Siamo nel 2018 ormai quasi nel 2019 e più o meno tutti abbiamo una buona conoscenza dei social, giusto? Beh, lasciati dire sin da subito che non è così, molti non conoscono nemmeno le differenze dei vari social e non lì usano né per uso personale né per il proprio business, purtroppo ancora non ci si rende conto di quanto i social siano importanti.

Cerchiamo di andare a vedere insieme se questa fantomatica importanza dei social sia vera o meno!

Perché i Social Media?

Lo scopo dei Social Media, o per meglio dire del social media marketing, è quello di costruire un brand e aumentarne la visibilità, attraverso le relazioni e la comunicazione con i potenziali clienti.

Anche dicendo questo magari potresti continuare a chiederti perché dovresti investire il tuo tempo o soldi o entrambi nei Social, intanto vediamo questo dato:

“I social network sono una delle industrie in più rapida crescita al mondo”.

Certo, questo dato ormai si sente molto spesso nel mondo di internet MA con una crescita del 25% annua prevista per i prossimi 5 anni direi che se già non lo stai facendo è arrivato proprio il momento di investirci, non credi?

Quali Social Media Prendere in Considerazione?

Esiste una varietà di social media imbarazzante e ognuno con le proprie caratteristiche e funzionalità.
Andiamo a vedere i principali:

  • Facebook: Il colosso, Facebook è il più grande social esistente con i suoi 2,3 MILIARDI di utenti attivi mensili. Non credo serva dire molto su di lui, lo conosciamo tutti e in questo articolo non andiamo nei tecnicismi di ogni social.
  • Instagram: Instagram con il suo miliardo di utenti attivi al mese è una piattaforma visuale progettata per permettere ai suoi utenti di postare, commentare, mettere mi piace e condividere sui diversi social media. Come si dice “Un’immagine vale 1000 parole”
  • YouTube: Basato sul formato video è il secondo motore di ricerca al mondo subito dopo Google (Non a caso è proprio di Google). Puoi ben capire che utilizzandolo nel modo giusto porta con se grandi possibilità di avere molta visibilità.
  • Twitter: 255 milioni di utenti attivi al mese, un numero più che rispettabile. È perfetto per i business che vogliono raggiungere le persone e sono pronti a rispondere alle loro risposte. La chiave è essere veloci ed intelligenti.
  • Linkedin: È conosciuto come il social professionale è focalizzato quasi esclusivamente sul B2B e non sul B2C.
  • Pinterest/Google+/Snapchat: Non possono mancare alla lista. Lì metto tutti e 3 insieme perché come social sono molto particolari e non sono ancora molto utilizzati nell’ambiente italiano. Snapchat per esempio è utilizzato molto dai ragazzi e in Inghilterra è molto diffuso, in Italia era arrivato un periodo ma è stato surclassato da Instagram con l’arrivo delle stories.

Conoscevi già tutti questi social? Se sì, utilizzi già quelli che fanno al caso tuo? Sono curiosissimo di saperlo!

I Benifici

Se avevi dei dubbi a riguardo ora dovrebbero essere “sanati” se così non fosse non ti preoccupare, andiamo ad approfondire le motivazioni del perché dovresti saltare immediatamente nella barca dei Social Media.

I social media aumentano la conoscenza del tuo brand. Il 78% dei piccoli business utilizzano i social per attrarre nuovi clienti. Inoltre il 33% dei consumatori hanno identificato i social come la loro risorsa principale per scoprire i prodotti e i servizi dei nuovi brand.

I social aiutano a “validare” il tuo brand. Una presenza sui social da parte del tuo brand/business, se fatta correttamente, fa sapere ai clienti che sei attivo e pronto alla comunicazione con il consumatore. 63% dei consumatori che cercano dei business online sono più propensi ad andare da chi ha una presenza sui social media.

 

Hai capito quanto sia importante? Se non sei ancora convinto scrivi nei commenti i tuoi dubbi!

Pin It on Pinterest

Share This